Descrizione Progetto

Assistenza tecnica per la realizzazione di uno studio di fattibilità e per formulazione del Programma.

Oggetto dell’iniziativa è il recupero della facoltà di teatro dell’Università delle Arti, riportandola nella sua sede naturale a Cubanacan (Patrimonio Nazionale di Cuba), Municipio di Playa, e all’interno del Campus Universitario utilizzato dalla ISA (Istituto Superiore delle Arti, chiamata l’Università delle Arti).

Per il totale recupero della Facoltà – inteso come recupero fisico-architettonico, ma anche di ripresa delle attività formative, artistiche, e di estensione universitaria – è necessario raggiungere una serie di risultati che vanno dal restauro degli edifici, progettati dall’arch. Roberto Gottardi negli anni ’60, quindi dalla rivalutazione del patrimonio architettonico, alla generazione di un indotto nel Municipio di Playa, passando per il completamento degli spazi fisici della Facoltà, ai fini di renderla totalmente operativa, e per la ricostruzione di una strategia didattico-formativa che sia rispondente alle nuove potenzialità sia della Facoltà di Teatro che della stessa Università delle Arti.

Il progetto finanziato è stato affidato in gestione a un pool di Università italiane.


Periodo di esecuzione: 2016-2017

Committente: Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo